Ricette

Lenticchie Castelluccio

Cucinalo con:
Porzioni: 4
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 2h

Ingredienti:

  • 1 e ½ tazza di lenticchie di Castelluccio
  • 2 cucchiai di olio Filippo Berio Gran Cru Umbro E xtra Vergine d'Oliva
  • 1 cipolla media giallo, tritata
  • 1 gambo di sedano tritato finemente
  • 4 carote tagliate finemente a dadini
  • 115 gr di guanciale o pancetta tagliati a dadini
  • ¼ di cucchiaino di peperoncino rosso
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 6 foglie di salvia tritate
  • 1 cucchiaio di foglie di timo fresco
  • 1 foglia di alloro
  • 7 tazze di brodo di pollo o di acqua, più olio extra vergine di oliva se necessario
  • 3 cucchiai di pomodori in scatola San Marzano
  • sale
  • pepe nero macinato fresco a piacere
  • pane tostato

Procedimento:

Sciacquare le lenticchie, scolatele e mettetele da parte. In una pentola portate a calore 1 cucchiaio di olio d'oliva , la cipolla, sedano, carote, guanciale o pancetta, peperoncino, aglio, salvia, timo e lasciare cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso, coperto, fino a quando la cipolla è morbida e dorata ricordando di mescolare spesso.

Aumentare il fuoco fino a medio e cuocere per 2 minuti, mescolando continuamente.

Aggiungere le lenticchie e la foglia di alloro, e cuocere a fuoco medio-alto per altri 2 minuti, mescolando delicatamente. Aggiungere il brodo o acqua (che dovrebbe coprire le lenticchie di 1 pollice), i pomodori e il sale. Portare a ebolizione, mescolare e coprire.

Cuocere a fuoco medio-basso per 1 ora circa finché le lenticchie sono morbide, e aggiungere un po 'più di brodo o acqua se necessario. La consistenza non deve essere troppo densa. Condire con un po’ di sale a piacere.

Servire aggiungendo a caldo un po’ di olio extra vergine di oliva, di pepe nero macinato fresco e guarnire con pane tostato.

Consigli per la preparazione:

Questa ricetta richiede una minuscola lenticchia locale dalla città umbra di Castelluccio. Queste lenticchie sono apprezzate in tutta Italia per il loro gusto terroso e dolce e la loro capacità di mantenere la forma anche dopo una lunga cottura.

Vino consigliato:

Il piatto è caratterizzato da un buon mix di acidità data dai pomodori e grassezza e succulenza data dalla pancetta. Per questo piatto serve un vino che non sia troppo alcolico ma ben strutturato come l’Orvietano Rosso DOC dell’Umbria o un Lagrein dell’Alto Adige.

cerca

in tutto il sito